Teomachia

Nella Bibbia si legge di una lotta: “Il tuo cuore si è inorgoglito e tu hai detto: ‘Io sono un dio, e, sul trono di Dio sono assiso.” (Ezechiele, XXVIII, 2-7). Nella nostra civiltà europea Esiodo ne parla per primo, quando descrive l’attacco dei Titani al Cielo. La “lotta contro Dio” ingaggiata allora, trova poi… Continua a leggere Teomachia

Virtualità

La virtualità comporta anche un riferimento all’identità; in modo tale che l’una comporta l’altra. Ora, in genere, si intende per virtuale ciò che non ha esistenza se non potenzialmente. Sarebbe ciò che è in potenza e non ancora in atto. Tuttavia ci si può imbattere in due significati diversi del termine. Diversi non vuol dire… Continua a leggere Virtualità

Valore

Termine di uso comune che tuttavia, nel counseling, può prestarsi ad equivoci, ma che in definitiva può introdurre a piste fruttuose per la distinzione tra soggettivo ed oggettivo. Si impiega in tutte le sue accezioni o in senso astratto (avere un valore o avere del valore) o in senso concreto (essere un valore). Il cliente… Continua a leggere Valore

Reminiscenza

Dal verbo latino reminisci, “ricordare”, “far ritornare alla memoria”, “ricordarsi”; in greco anámnesi, “reminiscenza”, “ricordo”, dal verbo anamimnésko, “richiamo alla memoria”. L’uomo dimentica. Si dice che ciò sia opera del tempo: ma troppe cose nuove e troppe opere si attribuiscono al tempo, cioè a qualcosa che non esiste. Ma forse quella dimenticanza non è opera… Continua a leggere Reminiscenza

Potenza

Il termine si presta a tre campi diversi: quello teoretico, quello psicologico, quello etico-politico (nel senso di facoltà morale o/e legale). Ci si può imbattere facilmente nel counseling filosofico nel termine potenza soprattutto nella serie di significati relativi al secondo e al terzo dei due campi. Più difficile incontrare la dimensione teoretica. Più difficile, ma… Continua a leggere Potenza

Mistica

La mistica viene considerata su due versanti: o come esperienza intima di Dio o come scienza di quest’esperienza stessa In un dialogo di counseling filosofico non è raro incontrare il termine “mistica” che, da parte del counselor, richiede un delicato percorso nel quale il cliente riesca a sollevarsi rispetto alla diffusione di significati che sostanzialmente… Continua a leggere Mistica

Idea

In origine designa l’aspetto visibile di una cosa nei suoi tratti caratteristici, ma poi, soprattutto, l’aspetto interno o contenuto che vi si manifesta. In genere si intende per idea qualcosa di diverso dal concetto. Mentre, infatti, il concetto viene dopo l’essere delle cose e ne riproduce l’essenza, l’idea lo precede come suo modello originario eterno… Continua a leggere Idea

Attualità o inattualità della scuola

Una delle modifiche più “pedagogiche”, avanzata negli ultimi anni è stata quella di operare una rivoluzione dalla scuola dei programmi a quella mirata ad un insegnamento autonomo e personalizzato, cioè ad un insegnamento nel quale tutti avrebbero potuto essere accolti, ascoltati, promossi, non secondo i programmi di insegnamento ministeriali, ma secondo le esigenze di ciascuno. Non la classe, ma le persone singole in quella classe dovevano acquistare vaalore.